Fimosi: avviato studio clinico su Phimostop

Fimosi: avviato studio clinico su Phimostop

Avvio studio clinico su Phimostop

Roma Gennaio 2017 – In questi giorni la Phimomed ha ricevuto la richiesta da parte della Fondazione PTV – Policlinico Universitario di Roma “Tor Vergata” di fornire alcuni campioni di Phimostop finalizzati all’avvio di uno studio clinico no profit sul prodotto. Dopo gli importanti risultati nelle vendite e nella soddisfazione dei propri clienti, quindi, il successo di Phimostop – primo dispositivo medico per la cura della fimosi senza necessità di ricorrere all’intervento chirurgico di circoncisione – è attestato ora anche dall’interesse che il mondo medico ed accademico rivolge al prodotto.

Appare comprensibile, del resto, la volontà da parte di ambienti accademici ospedalieri di consolidare l’ipotesi secondo la quale Phimostop offra una strada solida e relativamente rapida per affrontare e risolvere casi di fimosi per via non chirurgica. I vantaggi sarebbero evidentemente molteplici. Le strutture ospedaliere otterrebbero importanti risparmi e i pazienti raggiungerebbero la guarigione senza dover sottoporsi ad intervento chirurgico. Si eviterebbero inoltre i lunghissimi tempi di attesa e le conseguenti ricadute psicologiche che da essi derivano oppure la necessità di affrontare i costi elevati che un intervento effettuato presso strutture sanitarie private comporta.

La Phimomed, che ha brevettato e produce il dispositivo medico, ha accettato di fornire il materiale necessario fino al completamento della ricerca.