scatola marchio

PHIMOSTOP è un prodotto brevettato e acquistabile senza prescrizione medica con + di 5.000 clienti soddisfatti ogni anno!

PHIMOSTOP è un DISPOSITIVO MEDICO che risolve la condizione di fimosi senza intervento chirurgico, attuando una dilatazione progressiva dell’anello fimotico e promuovendo la formazione di nuove cellule elastiche che stabilizzano il risultato.

Logo Phimostop

€ 150

o 3 rate mensili da € 50 senza interessi con

scalapay
Made in Italy 2

Progettato e prodotto in ITALIA

Spedizione

Spedizione ANONIMA e GRATUITA in 48 ore

secure payments

Pagamento SICURO

no ricetta medica

Senza Ricetta

returns

Diritto di Ripensamento

ACQUISTA ORA

Perché Phimostop è sicuro

Min Salute

Il prodotto Phimostop è stato validato dal Ministero della Salute in data 13/1/2014 con il N. 1058196 ed ha come fabbricante la Phimomed Srls.

Identificativo di registrazione attribuito dal sistema BD/RDM: 1058196

Classificazione CND: U9099 – DISPOSITIVI PER APPARATO UROGENITALE – ALTRI

TAU

Oggetto di ricerca clinica del Policlinico Tor Vergata di Roma con titolo “Can circumcision be avoided in adult male with phimosis? Results of the Phimostop prospective trial”.

La ricerca clinica è stata pubblicata sulla rivista internazionale “Translational Andrology and Urology” nel 2021.

Brevetto EU

Il brevetto italiano è stato depositato con il N. RM 2010A000632 in data 06/12/2010 Successivamente concesso con il N. 0001406753 in data 07/03/2014.

Ottenuto anche come brevetto UE concesso con il N. 2648642.

dispositivo medico

Phimostop è un dispositivo medico di Classe I, ordinabile senza ricetta medica. Materiale testato secondo le normative vigenti:

– F.D.A. title 21 sezione CFR 177.2600 & BfR XV (silicone) settore alimentare
– USP Classe VI, ISO 10993 & 3A Sanitary standard settore medicale
– KTW, W270, WRAS, ACS approval settore acqua potabile
– European Pharmacopoeia EP 3.1.9 settore farmaceutico
– Test ISO 10993 e Test USP Class IV

Efficacia di Phimostop

Phimostop 80 pazienti

Phimostop è un dispositivo medico validato dal Ministero della Salute italiano e oggetto di ricerca clinica presso il Policlinico dell’Università di Tor Vergata a Roma. La ricerca clinica è stata coordinata dal Prof. Miano e i risultati sono stati pubblicati sulla rivista scientifica internazionale “Tanslational Urology and Andrology”.

Ecco i principali risultati della ricerca:

  • Phimostop può essere un’alternativa all’intervento di circoncisione in caso di fimosi. Gli obiettivi della ricerca autorizzati dal Comitato Etico Scientifico sono stai ampiamente raggiunti. L’oggetto della ricerca clinica era “TRATTAMENTO INCRUENTO DELLA FIMOSI CON DISPOSITIVO PHIMOSTOP”
  • l’81% dei pazienti che ha raggiunto l’endpint primario ha confermato la risoluzione della loro fimosi 24 mesi dopo l’uso di Phimostop, evitando così la circoncisione. Prima di utilizzare il dispositivo medico a tutti i pazienti selezionati per la ricerca era stata data indicazione di effettuare un trattamento chirurgico per risolvere la loro fimosi.

La ricerca è stata effettuata con il vecchio modello di Phimostop, che è stato da poco migliorato per ergonomicità e componenti (da 13 tuboidi a 22).

Phimostop nasce con l’intento di offrire un’alternativa alla circoncisione per quegli uomini che non desiderano sottoporsi a intervento chirurgico e all’asportazione del prepuzio. Il dispositivo medico agisce in modo meccanico e per utilizzarlo è necessaria un minimo di capacità manuale e un po’ di pazienza.

Le fimosi SERRATE o CONGENITE richiederanno maggior tempo per la guarigione, quelle NON SERRATE o ACQUISITE potranno guarire più velocemente.

In caso di fimosi causata da DIABETE il dispositivo aiuterà ad aumentare l’apertura del prepuzio ma, vista la persistenza della causa (diabete), la fimosi potrebbe ripresentarsi nel tempo. In questo caso è necessario reinserire i tuboidi adeguati fino al raggiungimento di una nuova apertura del prepuzio adeguata.

In caso di LICHEN SCLEROSUS l’efficacia di Phimostop è ridotta in quanto la pelle del prepuzio ha meno elasticità e risponde in modo ridotto allo stimolo.

ACQUISTA ORA

Cos’è Phimostop e come funziona

Phimostop è un dispositivo medico studiato per riportare il paziente allo stadio precedente l’insorgere della fimosi, senza necessità dell’intervento chirurgico di circoncisione.

Phimostop è composto da 22 elementi in silicone medicale, progettati e prodotti per applicare all’anello fimotico la consolidata tecnica della dilatazione della pelle, se sottoposta a pressione progressiva e costante.

I singoli elementi sono appositamente studiati per posizionarsi sul glande ed effettuare una progressiva e delicata dilatazione, agendo direttamente sulla parte interessata dal restringimento.

I tuboidi sono composti di silicone medicale e, grazie ad un sistema di fissaggio brevettato, possono essere indossati senza alcun problema durante il giorno e la notte.

Attraverso il procedimento di Phimostop, l’anello cicatriziale viene indebolito e rarefatto consentendo la crescita di nuove cellule elastiche che sostituiscono, in un breve lasso di tempo, quelle anelastiche.

Così il prepuzio può consentire la scopertura del glande.

È per questo che l’utilizzo di Phimostop può rendere non necessario l’intervento chirurgico di circoncisione.

Phimostop funziona con ogni tipo di fimosi?

fimosi acquisita
fimosi congenita

Nei casi di FIMOSI ACQUISITA il dispositivo medico interviene sull’anello fimotico, stimolando la creazione di nuove cellule elastiche che andranno a sostituire quelle rese anelastiche dal tessuto fimotico.

Nella FIMOSI CONGENITA, invece, il dispositivo induce l’accrescimento del diametro del prepuzio, sempre in risposta fisiologica alla dilatazione, risolvendo il problema congenito.

ACQUISTA ORA

In quanto tempo si vedono i risultati?

Phimostop progressione

La risposta del prepuzio alla dilatazione indotta dai tuboidi Phimostop è più o meno rapida in dipendenza da diversi fattori:

  • il tipo di fimosi (congenita o acquisita)
  • l’anzianità dell’anello cicatriziale fimotico
  • il grado di fimosi (leggera, media o serrata)

Il trattamento può ottenere il risultato in pochi giorni se la fimosi è acquisita e leggera, mentre per le fimosi congenite e/o serrate serviranno tempi più lunghi.

I tempi possono variare anche in maniera importante in base alle risposte soggettive dell’organismo, diverso da paziente a paziente. Eventuali tempi più lunghi non inficiano tuttavia l’esito positivo del trattamento.

L’ingrediente fondamentale è la pazienza. È necessario dare al proprio organismo il tempo per sviluppare nuove cellule.

Di seguito è riportata una stima dei tempi di posa medi per ogni grado di fimosi.

Tuboid Timing Table Phimostop
ACQUISTA ORA

Istruzioni d’uso e avvertenze

IMPORTANTE:
Subito dopo l’acquisto riceverai un questionario da compilare che sarà analizzato dal nostro Team di esperti .
Riceverai via email le istruzioni personalizzate per il tuo grado di fimosi e sarai accompagnato e assistito fino al termine del trattamento.

Scegliere il tuboide adatto alla propria fimosi; questo deve essere indossato sul glande senza eccessiva forzatura e dolore.

Detergere le mani, i tuboidi, il prepuzio e il glande prima dell’utilizzo. Inumidire il tuboide e il prepuzio per agevolare l’inserimento del tuboide e se necessario ungere l’imbocco del prepuzio con creme lubrificanti (attenzione a non lubrificare la parte esterna del prepuzio).

Inserimento tuboidi 1-9:

  • Abbassare il prepuzio quanto possibile (senza forzare)
  • Inserire un angolo della base sporgente del tuboide nel prepuzio
  • Ruotare il tuboide inserendo così l’intera base
  • Con il pollice e l’indice far risalire la pelle (interna ed esterna) del prepuzio

Inserimento tuboidi 9-22:

  • Abbassare il prepuzio quanto possibile (senza forzare)
  • Porre la base del tuboide sul glande
  • Con il pollice e l’indice far risalire la pelle (interna ed esterna) del prepuzio

Fissare il tuboide al pene abbassando le alette e applicando il cerotto a nastro – appositamente tagliato – ad ogni lato sulla pelle del prepuzio.

Mantenere ogni tuboide almeno 72h, fino a che non venga rilevato un primo stadio di regressione della fimosi che consenta di passare al tuboide successivo. Se l’inserimento del tuboide di calibro superiore dovesse comportare dolore, sarà necessario ritornare a utilizzare il tuboide precedente per almeno altre 72h.

Negli individui soggetti a fimosi recidivanti (es. causa diabete), anche in assenza di manifestazioni flogistiche, si consiglia di indossare il tuboide più adatto, ad intervalli regolari (ad es. per una notte una volta alla settimana), in modo da mantenere l’elasticità del tessuto prepuziale ed un lume adeguato.

Avvertenze:

Phimostop non ha effetti collaterali e non provoca dolore. Qualora ci fosse l’insorgere di un’infiammazione o dolore/rossore, si consiglia di sospendere il protocollo e di contattare il proprio medico di riferimento e il nostro servizio clienti.

Non utilizzare in caso di:

  • Parafimosi
  • Lichen sclero atrofico
  • Lesioni e/o infezioni non trattati
  • Ipersensibilità al materiale di cui sono composti i tuboidi
ACQUISTA ORA

Perché crederci?

Tutte le nostre recensioni sono pubblicate su:

amazon 500
TrustIndex
trustpilot 500
verified review 500

Ecco cosa dicono i nostri clienti:

undraw active support trans

All’inizio ero titubante e quando è arrivato il prodotto ho dovuto studiarlo un po’. Ora però posso dire di aver fatto grandi progressi. Sì, c’è ancora spazio per miglioramenti, ma finora (sono ancora in “trattamento”) sono molto soddisfatto. L’uso non è del tutto semplice, ma se chiedi assistenza poi funziona!

Stefano, Trustpilot
undraw active support trans

Finalmente ho risolto questa fastidiosa situazione. Il mio non era un caso grave (phimosi di secondo livello) ma sicuramente fastidioso. Sono intervenuto in tempo e grazie al prodotto ho evitato una possibile circoncisione.

Giacomo, Trustpilot
undraw active support trans

A 25 anni sono riuscito a risolvere una fimosi serrata in modo definitivo, ci sono voluti tre mesi, il prodotto è migliorabile in quanto è esagerata l’escursione tra un tuboide e l’altro, dovrebbe essere più progressiva, io in alcuni casi ho dovuto usare degli spessori ritagliati dai tuboidi già usati per aiutare ad arrivare alla misura successiva.
Nonostante queste problematiche ho risolto il problema contro ogni aspettativa, e sinceramente sono deluso dal fatto che non mi sia stato suggerito da nessun medico, poichè l’unica soluzione accettata dai medici è la circoncisione.
Consiglio almeno di provarlo, ne vale la pena, non ci vuole fretta però

Cliente Amazon, Amazon
undraw active support trans

Provatelo prima di farvi operare. Con me ha funzionato!
Dopo un periodo in osedale in cui avevo il catetere, mi sono ritrovato una fimosi inattesa e fastidiosa. Anche per i problemi di pulizia. Siccome il medico mi voleva mandare dal chirurgo, ho deciso di provare prima questo rimedio, che ha funzionato benissimo!
Consigli: tenete i dilatatori almeno 4 – 6 ore al giorno. Teneteli fermi con striscette di cerotto normale, applicati con cura.
Continuate con costanza per almeno due settimane.
A farsi circoncidere c’è sempre tempo. E se guardate i filmati delle operazioni, correrete a provare questi dilatatori!

Marco, Amazon
undraw active support trans
Chi avrà la giusta pazienza di applicare i tuboidi, avrà successo. Sono rimasto davvero sorpreso dal fatto che funzioni
Francesco, Amazon
undraw active support trans
Ottimo funziona
Cliente Amazon, Amazon
undraw active support trans
Sono davvero soddisfatto del prodotto, nel mio caso mi ha aiutato ad evitare l’intervento chirurgico. Grazie.
Cliente Amazon, Amazon
undraw active support trans
Ha fatto quello per cui è nato. Mi ha risolto un sacco di problemi.
Ignazio, Amazon
undraw active support trans

Salve, premetto che al momento sono ancora a metà del percorso, devo dire che all inizio è stato un po doloroso e scomodo ma poi con il passare dei giorni ci si abitua, i risultati sono visibili già dopo i primi tuboidi il che danno anche una bella motivazione a sopportare il fastidio, consiglio di non avere fretta e di tenerli anche più delle 12/18 ore indicate.

Michele, Verified-Reviews
undraw active support trans
Ho acquistato il prodotto e mi sto trovando molto bene! Sono al tuboide n 5 dopo 3 settimane. Ci vuole pazienza e calma ma i risultati li sto già vedendo! L’assistenza è super gentile e risponde in maniera celere alle email. Lo consiglio assolutamente. Ovviamente è una cosa molto personale e dipende da corpo a corpo e dal tipo di fumosi! Spero di risolvere senza circoncisione
Roberto, Verified-Reviews
undraw active support trans

Le informazioni sono chiare e complete. Immagini e spiegazioni molto chiare e dettagliate

Raffaele, Verified-Reviews
undraw active support trans
Buona,molto discreta la confezione.Sembra stia facendo il suo dovere,credo siamo a un 70 per cento soddisfatto per ora.
Antonio, Verified-Reviews
undraw active support trans

Si, tutto come mi aspettavo, arrivato abbastanza in fretta nonostante il periodo

Fabio, Verified-Reviews
undraw active support trans

La consegna è stata veloce, il sito ok.

Ciprian, Verified-Reviews
undraw active support trans
La persona che ha inventato questo prodotto meriterebbe il premio nobel, Con l’eperienza acquisiti da anni di trattamento, riesco a fare medicazioni differenziate con pomate diverse sul glande e la parte interna del prepuzio tenendole isolate dal tuboide. Peccato che questi tuboidi si perdano facilmente e sono un po’ costosi, ma vi assicuro che ne vale la pena li ho acquistati già volte, La loro forma anatomia non crea nessun problema sul glande, vi racconto in brebe la mia disavventura, non avendo ultimamente la possibilità di comprarli ho messo al posto dei tuboidi sul glande un tappo rigido di un flacone…da li a venire una verruca e varie complicanze, con asportazione di una parte del glande… non fatelo, fidatevi di questo prodotto!
Giusy, Verified-Reviews
undraw active support trans

Ottimo prodotto, io personalmente modificherei quelli più grandi, in modo che l’istallazione del prodotto possa avvenire con una maggiore facilità. Si potrebbe allargare leggermente il foro centrale per poter procedere a urinare in maniera più agevole e anche perché l’anello che si forma per compressione si può infiammare e non favorire agevolmente la fuoriuscita dell’urina. I tempi giusti per il passaggio agli anelli successivi è sicuramente variabile da soggetto a soggetto! Nel mio caso sono riuscito a cambiale anello e quindi gradazione ogni 48-60 ore ininterrotte di istallazione! Nello specifico è davvero un ottimo prodotto, ma lo si può perfezionare e magari abbassarne un po’il costo iniziale! Intanto faccio i complimenti a chi l’ha ideato e a tutti quelli che lavorano per la sua distribuzione! Consiglio vivamente a chi ha questo tipo di problematica di acquistarlo con un po’ di pazienza, ne vele veramente la pena.
Grazie mille

Ettore, Verified-Reviews
undraw active support trans
All’inizio ero molto titubante riguardo il prodotto, ma con molta pazienza e dedizione, pian piano ho raggiunto il risultato che cercavo.
Mi ha veramente migliorato la vita, consigliatissimo. Se posso darvi un consiglio non siate frettolosi nello scegliere il tuboide, certo il prepuzio deve stare in tensione però non lo sforzate, altrimenti otterrete il risultato contrario.
Posso finalmente dire di essere guarito dalla fimosi dopo appena un mese e mezzo. Continuerò a mettere l’ultimo tuboide ogni tanto giusto per evitare “retrocessioni”.
Anonimo, Verified-Reviews
undraw active support trans

Il prodotto è un po’ caro ma ne vale la pena. Lo uso da circa un mese e ho ottenuto risultati buoni. Spero che il risultato ottenuto si protrae nel tempo.
Comunque ringrazio il prof. Boschetti per questa eccezionale invenzione

Carmine, Verified-Reviews
undraw active support trans

Ottimo prodotto!
Lo sto usando da qualche settimana e ho già ottenuto risultati eccellenti!
Altro che operazione di circoncisione ,serve solo costanza e pazienza è la pelle si dilata alla grande anche dopo aver passato un anno con creme e antibiotici inutili!!!!
Grazie Phimostop grandissima soluzione

Anonimo, Verified-Reviews
undraw active support trans

Venditore eccellente, assistenza post vendita top. Prodotto eccellente!!!! Super consigliato anche nei ragazzi!!!!

Anonimo, Verified-Reviews
undraw active support trans

Sono veramente molto soddisfatto, tempi di consegna rispettati nonostante l’emergenza Covid-19 e sito molto chiaro ed esplicativo riguardo l’acquisto e l’utilizzo del prodotto, bel lavoro!

Anonimo, Verified-Reviews
undraw active support trans

La spedizione è stata rapida. Buona esperienza di acquisto.

Anonimo, Verified-Reviews
undraw active support trans

Il pacco è arrivato quasi subito, e il supporto online è molto attento

Anonimo, Verified-Reviews
undraw active support trans

Soddisfatto al 100%. Raccomandato

Anonimo, Verified-Reviews

Informazioni da visionare prima dell’acquisto

La spedizione viene effettuata il giorno lavorativo successivo all’ordine.

Il mittente della spedizione è Carlo Boschetto e il plico è privo di riferimenti al prodotto o brand.

La spedizione è GRATUITA (esclusa qualsiasi tariffa doganale extra UE, che dovrà essere pagata dal destinatario).

Nessun dato di pagamento è memorizzato su questo sito.
I pagamenti possono essere effettuati tramite diverse modalità:

  • PayPal (con o senza registrazione)
  • Carta di credito
  • Scalapay (pagamento in 3 rate a tasso 0)
  • Bancontact
  • SOFORT
  • GiroPay
  • EPS
  • iDEAL
  • Bonifico bancario

Se cambi idea puoi annullare il tuo ordine in due modi:

  1. Rifiutando la consegna. In questo caso verrà fatto un rimborso scorporando i costi di spedizione (10€).
  2. Spedendo indietro il plico a Phimomed Srls via Acusilao 46, 00124 Roma, intatto nell’involucro originale. In caso contrario, essendo un prodotto per uso intimo, non può essere rimesso in commercio e non può essere accolto il diritto di ripensamento. I costi della spedizione saranno a carico del destinatario.

22 tuboidi di diversa dimensione in silicone medicale certificato.

Phimostop è prodotto e lavorato con polimeri e ingredienti indicati per uso medicale in accordo a quanto richiesto dalle normative:

– FDA title 21 sezione CFR 177.2600 & BfR XV (silicone) per il settore alimentare
– USP Classe VI, ISO 10993 & 3A Sanitary standards per il settore medicale
– KTW, W270, WRAS, ACS approval per il settore acqua potabile
– European Pharmacopoeia EP 3.1.9 per il settore farmaceutico.

MATERIALE : Il silicone usato ha passato la serie di test ISO 10993 (haemocompatibility, cytotoxicity, 90-day-implantation, skin irritation and sensitization and pyrogenicity) e i test USP Class VI (acute systemic and intracutaneous toxicity, implantation) senza mostrare alcun effetto indesiderato.

Phimostop non ha effetti collaterali e non provoca dolore. Qualora ci fosse l’insorgere di un’infiammazione o dolore/rossore, si consiglia di sospendere il protocollo e di contattare il proprio medico di riferimento e il nostro servizio clienti.
Non utilizzare in caso di:

  • Parafimosi
  • Lichen sclero atrofico
  • Lesioni e/o infezioni non trattati
  • Ipersensibilità al materiale di cui sono composti i tuboidi

Domande frequenti

Noi consigliamo l’uso di Phimostop dai 13 anni in sù. E ora spieghiamo il perché.
Nella maggior parte dei bambini è presente, alla nascita, un’aderenza fisiologica tra glande e prepuzio, che si risolve spontaneamente durante la crescita.

Il restringimento del prepuzio è quindi da considerarsi normale nei primi anni di vita. È presente nel 96% dei casi alla nascita, nell’80% dei lattanti a 6 mesi e nel 10% dei bambini a 5 anni. Solo dopo questa età (5 anni) è corretto parlare di fimosi congenita.
La scopertura del glande si realizza progressivamente durante l’infanzia e deve essere completa alla fine della pubertà. A 13 anni solo il 2-4% degli uomini presenta ancora una fimosi.

Non vi è alcuna ragione di accelerare questo processo a meno che si manifestino delle complicanze e non devono in alcun caso essere eseguiti tentativi di scopertura del glande perché potrebbero causare una fimosi secondaria.

La fimosi in età pediatrica è di interesse medico solo quando è secondaria o associata a complicanze:

minzioni difficoltose o dolorose
“balooning” prepuziale durante la minzione
balaniti
infezioni urinarie ricorrenti

Per questi motivi medici noi suggeriamo l’uso di Phimostop solo dai 13 anni in sù.

Phimostop funziona con ogni tipo di fimosi (congenita e acquisita).

Nella stragrande maggioranza dei casi la fimosi può essere definitivamente eliminata. Anche in casi complessi di fimosi congenita serrata.

Vi sono rari casi in cui il risultato atteso non viene ottenuto. Ciò accade se si è in presenza di patologie accessorie di tipo transitorio (ad esempio infiammazioni non ancora risolte) o malattie che compromettono l’intero prepuzio (ad esempio un lichen sclerosus). In questi casi prima di usare Phimostop è necessario curare l’infiammazione secondo le indicazioni del medico curante.

Phimostop è:

  • l’unico dispositivo medico validato dal Ministero della Salute per trattare la fimosi evitando la circoncisione;
  • un dispositivo medico che può essere venduto in farmacia senza prescrizione medica;
  • un brevetto europeo;
  • progettato e prodotto interamente in Italia;
    sul mercato da più di 9 anni.

Oggetto di studio clinico presso l’Università di Tor Vergata a Roma (http://www.robertomiano.it/fimosi-come-trattarla-senza-intervento-chirurgico/ ).

Ogni uomo ha i propri tempi di guarigione. Con un po’ di pazienza e seguendo bene le istruzioni, la guarigione è possibile anche con una fimosi molto serrata. Noi siamo sempre disponibili a dare la massima assistenza.
Phimostop si basa sulla teoria della dilatazione della pelle se soggetta a pressione costante nel tempo. È un principio meccanico, non una “pozione” o qualcosa di “magico”. L’efficacia del prodotto dipende da come viene utilizzato. Il prodotto è applicabile per tutti i tipi di fimosi. La sua efficacia può essere ridotta in caso di Lichen Sclerosus. Il Lichen Sclerosus, infatti, rende la pelle del prepuzio “secca” e non gli consente di guarire completamente.

Il prezzo di Phimostop è determinato da diversi fattori, molti dei quali sono stati già elencati.

È l’unico dispositivo medico validato dal Ministero della Salute Italiano per la cura della fimosi.
È un brevetto europeo.
È oggetto di ricerca clinica presso il Policlinico dell’Università di Tor Vergata a Roma.
Ha vinto la medaglia d’oro al Salone Internazionale delle Invenzioni a Ginevra.
È progettato e prodotto interamente in ITALIA.
È un marchio CE.
Ha dietro di sé un lungo periodo di ricerca e un aggiornamento costante.
Viene realizzato tramite una serie di stampi industriali specifici.
È composto da silicone medicale altamente selezionato e certificato.
Offre assistenza in 5 lingue diverse.
Offre una spedizione espressa in tutto il mondo.

Ci poniamo come seria alternativa all’operazione chirurgica di circoncisione che, se fatta in strutture pubbliche, spesso prevede lunghe liste di attesa (anche di due anni), mentre nelle strutture private è un’operazione che costa decine di volte il prezzo di Phimostop.

Phimostop è un dispositivo medico specificamente progettato per il trattamento della fimosi. Non ha effetti collaterali e non provoca dolore. Se hai qualche disagio è perché forse il tuboide (realizzato in morbido silicone medico) è stato posizionato in modo errato o perché stai affrettando troppo i tempi (noi consigliamo sempre di procedere a piccoli passi senza forzare mai l’anello fimotico). In questo caso, contattaci e ti daremo la massima assistenza per utilizzare bene il prodotto.

Se hai una fimosi stretta, è normale che tu abbia un glande molto sensibile. Il prepuzio non riesce a scoprire il glande e la pelle del glande non entra in contatto con alcuna superficie esterna. Ciò impedisce alla pelle del glande di cheratinizzarsi e quindi si ha una sensibilità sin troppo elevata.
In questo caso, insieme a Phimostop, è possibile utilizzare una leggera crema anestetica. Man mano che sarà possibile scoprire il glande, l’ipersensibilità andrà a sparire e si potrà smettere di usare la crema.

Se non agisci in tempo e scegli di procastinare e rimandare alla risoluzione di questo fastidioso problema è molto probabile che tu possa andare incontro ad un intervento chirurgico di circoncisione, quale ultima spiaggia per risolvere il problema di fimosi.

Molti medici conoscono Phimostop e lo indicano come trattamento prima di valutare l’intervento di circoncisione. Non tutti i medici conoscono il dispositivo medico in quanto la ricerca clinica condotta dall’Università di Tor Vergata con titolo “Can circumcision be avoided in adult male with phimosis? Results of the Phimostop prospective trial” è stata pubblicata sulla rivista internazionale “Translational Andrology and Urology”solo a fine 2021 e al momento non è ancora stata avviata la campagna di informazione verso i medici di base e gli specialisti del settore.

Il tuboide di Phimostop può essere applicato preferibilmente a pene a riposo.

Il tuboide non crea fastidi in caso di erezione

In presenza di fimosi più o meno grave si suggerisce l’uso del preservativo nei rapporti sessuali per evitare di forzare l’anello fimotico e peggiorare la situazione. Durante l’uso di Phimostop è possibile togliere il tuboide, per poi indossarlo nuovamente dopo il rapporto sessuale. Terminato il trattamento, una volta che il prepuzio sarà libero, si potrà tornare ad avere rapporti sessuali come prima dell’insorgere della fimosi.

Non è necessario togliere il tuboide. Il tuboide è stato progettato per permettere la minzione senza problemi. Bisogna fare solo attenzione che il tuboide sia ben centrato sul glande per evitare una deviazione del flusso.

Phimostop è stato progettato esclusivamente per la cura della fimosi. In presenza di fimosi e frenulo corto, è possibile usare il prodotto per curare la fimosi. Dopo il trattamento sarà possibile intervenire sul frenulo corto seguendo le indicazioni del proprio medico. Phimostop non cura il frenulo corto.

Il prepuzio, anche sano, può essere naturalmente scarso (non ricopre completamente il glande), normale (ricopre il glande in stato di quiete e comincia a scoprirlo in stato di erezione), abbondante (ricopre il glande anche in stato di erezione fino a che non venga portato in basso volontariamente o naturalmente durante un rapporto).

Di conseguenza un prepuzio normale o abbondante potrà essere fatto risalire fino alle alette; uno scarso fino a metà del tuboide. L’effetto di regressione della fimosi si ottiene in entrambi i casi purché sia fatto risalire l’anello cicatriziale fimotico attorno al tuboide e non lasciato in basso, fuori dall’azione dilatante di Phimostop.

È importante quindi prestare attenzione a far risalire anche la parete interna del prepuzio attorno al tuboide e non solamente quella esterna.

Assolutamente no. Basta solo prendere confidenza con il prodotto e abituarsi. Ma poi non c’è da preoccuparsi in quanto riceverai via email istruzioni dettagliate durante tutto il trattamento affinchè tu possa usare Phimostop nella maniera piu’ semplice ed efficace possibile.

Phimostop è prodotto con silicone medicale anallergico. La materia prima ha superato numerosi test nel rispetto delle norme internazionali. Il dispositivo medico non è sterile e può essere pulito con semplice acqua e sapone.